domenica 16 dicembre 2007

[USA] LOST - Stagione 4 - Anticipazioni #36



Ci giungono altre informazioni sui misteri di lost dal disco blue-ray della terza stagione, questa volta le informazioni sono state estratte dal commento audio degli autori della puntata 20 della terza stagione:


- Horace Goodspeed e Olivia sono importanti nella storia della Dharma e possiamo aspettarci di rivederli ancora.
- Richard Alpert è stato concepito come il "Panchen Lama" degli Others. Il ché renderebbe Ben il Dalai Lama. Il ruolo di Alpert è di scegliere il prossimo Dalai. Il ruolo di Ben di scegliere il prossimo Panchen. Questo crea una sorta di potere equilibrato tra i due. Sonon alleati, eppure hanno un minimo di controllo sull'altro.
- Ben usa la cenere vulcanica per tenere in gabbia Jacob. Ma Jacob ha i suoi mezzi per contrallare Ben.
- Parlando di vulcani, ce n'è uno sull'isola. Damon dice che sarà di importanza sismica.
- La Stazione Lookin Glass è una stazione di comunicazione. Emette il segnale per guidare il sottomarino all'isola.
- L'epurazione della Dharma non è stata la prima degli Others. Ci sono stati molti altri gruppi sull'isola e gli Others hanno fatto pulizia già molte volte prima. Ciò che rimane dei vari gruppi sono gli Others che vediamo oggi. Damon li paragona agli Stati Uniti, un paese di immigrati di diverse culture che sono diventati una sola nazione.
- Con l'assassinio di suo padre, Locke è stato messo alla prova da Ben. Ben era certo che Locke avrebbe fallito, perchè si era dimostrato incapace di uccidere. Quindi non c'è alcuna ragione mitologica dietro l'uccidere il proprio padre; Alpert ha aiutato Locke, perchè era il solo modo per contrastare Ben.
- Damon ha fatto intendere che l'abitudine di Ben di numerare i suo conigli ha probabilmente a che fare con gli esperimenti della fertilità.
- La stanza 23 è localizzata nella stazione Hydra, che era designata per gli esperimenti sugli animali. E' stata usata solo sugli esseri umani o è stata usata anche per gli animali?
- Annie è enormemente importante per la storia dell'isola e qualcosa di cui parleranno presto. Annie è molto più importante persino dei vulcani.
- Il sistema per l'epurazione alle baracche è stato diverso da quello usato da Ben nel furgone. La bomboletta di gas è stata aggiunta dopo per dare a Ben un ruolo più attivo nella morte del padre. Ma inizialmente doveva essere usata per qualcosa che sarebbe accaduta più o meno a largo dell'isola alle 4 di pomeriggio.
- Non abbiamo visto le regioni che hanno spinto Ben a collaborare all'epurazione, ma le vedremo.

traduzione a cura del sito " spoilerati.blogspot.com "



Trovate la lista aggiornata delle informazioni del blue-ray nella sezione Lost analisi generale
Di seguito invece trovate un articolo tratto dal Los Angeles Times tradotto da Flavia di Televisionando.it e utente del forum http://www.italiansubs.net

La ABC aveva da subito annunciato che, seppure la produzione di Lost era stata interrotta a causa sciopero, gli 8 episodi già girati sarebbero stati mandati in onda, anche se in un primo tempo la rete aveva preso una decisione analoga a quella della Fox per 24 (la rete, vista la particolare natura di 24, ha deciso di posporre a data indefinita la trasmissione della settima stagione della serie, bloccata a causa sciopero). La decisione di trasmettere Lost il giovedì significa che i naufraghi non si devono scontrare né con il reality della Fox “American Idol” (una macchina da guerra) e neanche con gli episodi originali di CSI Las Vegas (trasmessi dalla CBS, stagione pure bloccata a causa dello sciopero). La decisione - prima avversata - sembra piacere (seppur parzialmente) a Damon Lindelof, che ha spiegato come “l’unico show che non avremmo voluto avere contro è American Idol, e c’erano davvero pochi spazi per non competere con questo programma. Se l’anno scorso ci avessero detto che Lost avrebbe preso il posto di Grey’s Anatomy, saremmo stati elettrizzati, specialmente perché non abbiamo contro nuove puntate di CSI. Unica nota negativa, i palinsesti sono condizionati dallo sciopero degli sceneggiatori, un guaio per tutti”. Lost e 24 sono vere e proprie macchine da guerra quanto ad ascolti, a condizione però che le serie vengano trasmesse senza interruzioni: con una mossa non convenzionale, la ABC ha detto ad inizio anno che la serie sarebbe terminata entro tre stagioni, ognuna di 16 episodi, che sarebbero andati in onda da Febbraio a Maggio del 2010 (senza interruzioni); la decisione è stata presa dopo un anno tumultuoso, con la rete sommersa dalle proteste dei fan infuriati per la mossa di trasmettere 6 episodi della terza stagione di Lost a Novembre 2006 e 16 a Febbraio 2007, scelta che a) ha fatto calare gli ascolti del 14% b) ha fatto capire ai grandi capi della ABC che i fan preferiscono vedere la serie tutta insieme. Purtroppo, lo sciopero degli sceneggiatori ha mandato a farsi benedire i piani della rete, che si trova ora costretta a trasmettere la quarta stagione di Lost spezzata in due: in un primo momento la decisione non aveva fatto felici Lindelof e Carlton Cuse, i quali speravano che lo sciopero si risolvesse in tempo in modo da permettere alla ABC di trasmettere i sedici episodi per intero. Ma visto che lo sciopero continua, “non abbiamo avuto scelta. I fan non vedono una puntata di Lost da Maggio,e capisco la decisione del network di mandare in onda questi 8 episodi. Noi abbiamo comunque pensato una stagione da 16 episodi, ma poi siamo andati in sciopero in un batter d’occhio, e adesso non possiamo rimpiangere il fatto che la serie andrà in onda in maniera diversa da come l’avevamo pensata”. E “come l’avevamo pensata” significa non solo “pensata per una trasmissione continua”, ma soprattutto “più definita”, con meno domande lasciate in sospeso: “Abbiamo paura, ha spiegato infatti Cuse, che se lo sciopero continua non saremo in grado di concludere la stagione, e che i fan si sentano frustrati perché gli otto episodi non sono conclusivi”.

Un altro mistero arriva dal terzo trailer rilasciato recentemente, osservando l'immagine in alto potete notare nel riflesso dell'acqua la skyline di una città.

1 commento:

Flavia/Fulvia ha detto...

mille grazie, obbligatissima :)