giovedì 8 novembre 2007

[USA] sciopero degli sceneggiatori #2



La situazione dello sciopero pare non sbloccarsi e le notizie che arrivano peggiornano sempre di più.
Nella foto in alto e in basso potete vedere Carlton Cuse e Damon Lindelof.
Riporto il nuovo articolo del sito http://www.screenweek.it/ che fa una nuova panoramica su LOST e altre serie tv.



Continua lo sciopero degli sceneggiatori e la situazione si fa giorno dopo giorno più drammatica. Ecco alcuni imporanti updates per noi fan dei telefilm.

Lost: inizialmente si era parlato di 14 episodi già prodotti, poi di 8. Arriva oggi una bruttissima notizia: secondo uno degli autori, Cuse, sarebbe assurdo trasmettere solo 8 episodi di questa quarta stagione quindi il network ABC starebbe considerando di realizzare non più altre tre stagioni di 16 episodi ciascuna, ma solo due, consistenti di 24 episodi. Fin qui tutto normale ma... la quarta stagione sarebbe trasmessa a Gennaio 2009.

24: sorte simile per 24. Visto il formato particolare di questa serie i produttori starebbero pensando di rimandare all'autunno prossimo la stagione (solo 10 episodi sono stati scritti).

Smallville: situazione leggermente meno tragica. Sono stati scritti 15 episodi, che andranno in onda fino a Febbraio. Per il resto della stagione bisognerà pregare per una risoluzione entro un breve termine dello sciopero.

Scrubs: La settima stagione è anche l'ultima di questo serial. Previste 18 puntate, ma solo 12 ne sono state completate. A questo punto a rischio anche il finale: gli ultimi episodi potrebbero essere rilasciati solo in DVD se lo scioperò andrà per le lunghe.


Desperate Housewives: solo 9 episodi sono stati scritti quindi la quarta stagione potrebbe concludersi senza svelare nemmeno il tradizionale mistero. Cherry - creatore della serie - ha annunciato che il nono episodio lascerà con troppi quesiti aperti.

Grey's Anatomy: solo 11 episodi su 23 sono stati scritti e girati. Ne rimangono "solo" 6 da mandare in onda.


Il mio parere è che se la quarta stagione di Lost venisse trasmessa nel 2009, perderebbe metà degli ascolti e LOST sarebbe condannato alla chiusura.
Di seguito un video "dentro" la manifestazione con l'appello di Damon Lindelof di LOST e Marc Cherry di Desperate Housewives .

"Video manifestazione"
L&D


7 commenti:

Spyro87 ha detto...

NO!!! Così non ci siamo proprio. Sono d'accordo con Kronosork, trasmettere la 4°stagione nel 2009 significherebbe un calo vertiginoso degli ascolti... non so, la vedo dura :(
Sinceramente, preferisco vedere solo 8 episodi a partire da febbraio 2008... che un'intera stagione da gennaio 2009!!! Insomma abbiamo aspettato così tanto, mancano solo 3 mesi all'inizio della Season 4 (almeno così doveva essere).. vogliono farci aspettare un altro anno?!?
Io dico.. ma non pensano ai milioni di fan sparsi in tutto il mondo?? Wow, vedo che ci considerano molto... non hanno proprio rispetto, che schifo!
Scusate lo sfogo.

kronosork ha detto...

Fanno queste dichiarazioni "forti" per cercare di far smuovere velocemente la situazione e i Fans, Se tutto questo si avverasse sarebbe una crisi senza precedenti per la televisione americana specialmente ora che siamo nell'era del dvd br e del trasmissioni online, io cmq sono daccordo con questa rivolta anche se c è modo e modo!
Cmq se quest anno sono gli sceneggiatori per il prossimo sembra già annunciato lo sciopero degli attori!

Cisco ha detto...

Lost nel 2009...stanno scherzando!!! Non posso farlo, ci smenerebbero solo loro...conocordo in pieno con kronosork...speriamo bene!!!

capox ha detto...

a quanto ho saputo il problema colpirà pesantemente anche heroes e prison breack per entrambi si parla di un finale anticipato nel caso la sciopero prosegua ad oltranza per heroes c'è anche una data certa il 3 dicembre giorno in cui verrà trasmessa la puntata 2x11 che potrebbe diventare il finale di stagione e la NBC ha anche rinviato a data da definire la messa in onda dell'atteso spin-off origins che doveva essere trasmesso nella classica pausa natalizia.

chOSen ha detto...

Approfitto del post per dirvi che Prison Break andrà in pausa dopo la prossima puntata "Bang & Burn" che andrà in onda lunedì 12 novembre.
Tornerà il 14 gennaio (e non a febbraio come era stato prefissato) insieme a "Terminator: The Sarah Connor Chronicles".
La FOX ha cambiato programmazione perchè l'accoppiata "Terminator" e "24" non era fattibile poichè sono stati girati solo pochi episodi di 24 (...e qui c'è lo zampino anche dello sciopero, credo) quindi il Day 7 verrà rimandato a in modo tale da trasmetterlo senza interruzioni.

Davide ha detto...

io spero che sia uno scherzo. Spostare LOST al 2009 è da suicidio.. anche per gli stessi sceneggiatori che hanno un ottimo prodotto per le mani ma rischiano di rovinarlo. E rischiano più di quanto loro pensino. Basta ricordare quello che è successo l'anno passato per la pausa tra la 306 e la 307.. calo vertiginoso di ascolti e molta gente ha smesso di guardarlo. Perciò io penso (e spero) che non siano così stupidi ma che fanno così solo per ottenere quello che vogliono.

Anonimo ha detto...

sono daccordo con spyro87 !!!! cavolo non ci pensano ai fans ?? come faccio ad aspettare il 2009 per vedere lost ? è davvero incredibile...sono senza parole... per non parlare poi di desperate housewives... spero che tutto si risolva al più presto.

p.s. Sono daccordo con questa rivolta, ma, come dice kronosork, c'è modo e modo !